Per le zone a Nord dell’Equatore, il solstizio d’estate avviene generalmente il 21 giugno, data che ufficializza l’avvio della stagione più calda.

Vi sono, tuttavia, delle piccole variazioni temporali: ogni anno, infatti, il solstizio avviene con circa sei ore di ritardo rispetto all’anno precedente.

Una problematica risolta con l’adozione di un calendario bisestile ogni 4 anni, che tuttavia determina un’oscillazione del fenomeno astronomico tra il 20 e il 21 del mese.

Per il 2017, il solstizio d’estate è atteso il 21 giugno alle 04.24.

Quella del solstizio d’estate è una ricorrenza da sempre molto sentita, celebrata sin dalle primissime civiltà umane.

In linea generale, si tende a ritenere che il fenomeno astronomico, determinando la giornata più lunga e soleggiata dell’anno, rappresentasse per i popoli antichi l’avvio di un periodo di fertilità, benessere e ricchezza.

Durante l’estate, non a caso, la vegetazione è naturalmente abbondante e i raccolti raggiungono il loro picco massimo.

Allo stesso tempo, però, sembra che l’evento fosse legato anche al culto del Sole quale simbolo divino, una caratteristica spirituale diffusa in gran parte dei popoli che hanno determinato la storia dell’umanità.

Oggi il culto della stella continua a essere vivo in molti luoghi del Pianeta, a ogni latitudine: per gli eschimesi, ad esempio, il Sole rappresenta la vita e la Luna la morte, mentre in Indonesia è il simbolo della libertà, tanto da essere spesso simboleggiato da un uccello in volo.

Per molti villaggi rurali dell’Africa, invece, la stella indica il seme fertile del Pianeta, in grado di fecondare la terra con le piogge.

Nei paesi del Nord e dell’Est Europa, quali Svezia, Norvegia, Polonia, Romania, Ucraina e molti altri, il solstizio corrisponde infine con la “Notte di Mezza Estate”, collegata alla figura di Giovanni Battista.

Il Solstizio d’Estate è collegato al tema della rinascita e di un nuovo inizio.

A livello internazionale il fulcro del solstizio d’estate è Stonehenge, dove ogni anno migliaia di persone si radunano per attendere l’alba del giorno con il maggior numero di ore di luce e con l’idea di imitare il benvenuto al sole di druidi, streghe e guerrieri del passato.

Non dimentichiamo il significato profondo del solstizio d’estate, cioè il giorno dell’anno in cui il sole vince sulle tenebre e metaforicamente il bene vince sul male.

Le erbe spontanee e officinali si caricano di energia.

Per tradizione si possono esporre alla luce della luna, durante la notte del solstizio d’estate, una brocca d’acqua, delle pietre e dei cristalli, che si ricaricheranno di energia positiva

Buon solstizio d'estate a tutti e una felice e serena estate a tutti Voi amici miei

un abbraccio 

ros

Visualizzazioni: 61

Rispondi

Risposte a questa discussione

Grazie Rosalba...speriamo che porti tanto bene e quindi felicità e oltre ad essere il compleanno di mio figlio di mezzo Amedeo...

grazie Ros :) anche a te uno splendido e luminoso Solstizio d'estate :)

Rispondi alla discussione

RSS

benvenuti fra noi

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Passatempo

la nostra radio in diretta

Watch live streaming video from bridgeindiretta at livestream.com

© 2017   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio