GRAZIE infinite amici per essermi stati vicini .

Sto attraversando uno strano momento di ingiustificata angoscia che spesso mi rende triste , io che sono stata sempre una persona serena e solare.

La vicenda di Alfredo , che si è risolta con tanta paura , rabbia e fortunatamente pochissime conseguenze fisiche (frattura alla spalla) ha contribuito da una parte a peggiorare il mio stato , ma dall'altra , in parte , a risolverlo .

E Voi con il Vostro affetto , con il calore che ho sentito intorno a me manifestato attraverso la posta sul sito, le lettere private e le telefonate avete avuto un ruolo importantissimo.......

Grazie , davvero con tutto il cuore.....

Fin dal primo istante in cui ho pensato di creare il nostro "gruppo on line" , ho desiderato offrire a tutti un preciso punto di riferimento , una sorta di "casa", piena di calore e valori umani, in cui ognuno si sentisse a proprio agio nella consapevolezza di trovare sempre qualche amico desideroso , come lui, di profondere e ricevere affetto, stima, simpatia e soliderietà.
Questo al di là della mera pratica del bridge e delle formali discussioni ad esse relative.
Una seconda casa insomma.........e la casa, per definizione , è il luogo in cui ci piace tornare ogni giorno, in cui ci sentiamo al sicuro , protetti e liberi di agire, di pensare, di esporre le nostre idee, di chiedere e dare consigli, e soprattutto , il luogo in cui ci sentiamo circondati da persone che pensano a noi e ci vogliono bene.

Con tutto il mio affetto per Voi che spero vi giunga intatto come io lo provo
Rosalba

Visualizzazioni: 124

Rispondi

Risposte a questa discussione

Non leggendo la posta da tempo, in ritardo, ma sinceramente e con tutta la mia comprensione di mamma ti mando i miei auguri più sinceri per la rapida guarigione di tuo figlio . Con essa tornerà anche tutta la tua serenità. Con affetto tea2
Ciao Rosy
scusami entro raramente nel nostro sito perche' mi riesce difficile gestirlo ..non riesco a fare nulla.Di conseguenza non leggo la corrispondenza.
Sono molto felice che per tuo figlio si sia risolto tutto e detesto il comportamento "umano" (si chiama così??) di coloro che ci circondano.Non esistono piu' valori di alcun genere!!
Sto attraversando anche io un brutto periodo:problemi con mio nipote ma soprattutto depressione totale. Cerco di reagire,spero di farcela.
Tieniti su e sii sempre la nostra meravigliosa ROSALBA"
Un abbraccio
cara Rosalba,sono ritornata ieri dalla crociera nel mediterraneo che ho fatto con mio figlio,che tra tre giorni,si imbarca nuovamente (è il manager del casino sulle navi M.S.C.) fino a maggio per il Brasile :è stato un ritrovarci completo(ero stata co Marina 65 in sud Africa con la "Melody" la nave attaccata dai pirati in aprile e lo avevo visto poco..sempre al lavoro o qualche volta a cena. Così anche in Croazia ,in settembre.
Questa settimana da Turista , per stare un po' con me e la sua ragazza(segretaria sulla "Melody",che incontrerà in Brasile ,ma stando su un'altra nave ,purtroppo,)mi ha riempito di gioia. Il mio bambino è un uomo di 35 anni,sensibile, generoso e "grande" in tutti i sensi. Lo ho ritrovato diverso(sono 10 anni che lo vedo a spizzichi) e ,come nel rapporto quasi quotidiano con mia figlia e i suoi tre splendidi bambini,mi sono ritrovata "mamma-figlia" ,nel senso che ora sono i miei figli che mi coccolano ,mi viziano, mi fanno avere un senso di gratificazione ,che ,per me,era naturale offrire ,ma non ricevere in uguale misura. Separata a 29 anni,con Lorenza di tre e Giordano di uno e mezzo,non ho mai cercato di
dare loro un altro padre ,ma li ho educati all'amore per lui e al rispetto di se stessi e di tutti.Ce la ho fatta, lavorando e insegnando per 35 anni. Ora, dopo anni difficili e pieni di dolori,sto ringraziando ogni giorno Dio ,per avermi dato due figli così seri e affettuosi.
I figli sono la nostra ricchezza e la nostra proiezione nel futuro:capisco bene la tua angoscia e il tuo smarrimento per l'episodio piratesco in cui si è trovato coinvolto tuo figlio e comprendo bene la tua ansia e il momento difficile che hai vissuto,con tutte le riflessioni che ha determinato nel tuo io.
La donna brillante,entusiasta,sempre pronta a dare e ad agire,si è ritrovata solo una mamma spaventata e arrabbiata ,per l'incoscienza di una investitrice pirata. Cerca di perdonarla:magari stava vivendo un momento di crisi e di paura;magari era una madre spaventata e incosciente. Tuo figlio sta bene ;è in via di guarigione;è tuo figlio ed è vivo.Ringrazia Dio per questo dono e pensa a quanto sei fortunata e a quanto devi essere grata alla vita, che "Ti ha dato tanto"(è la canzone "Grazie alla vita " di Violeta Parras).Chissà ,dietro ai sorrisi dei tuoi numerosi amici,quante tragedie si nascondono..e quanti dolori che ignori.Questa esperienza ti ha dato una scossa violenta ,ma ti ha solo bruciato e l'ustione termina con una grande forza, quella dell'amicizia di tutti coloro che ti sono vicini e ti vogliono bene .Dimentica,perdona e sii quello che sei per tutti noi,la nostra "mamma Rosalba",che ci vuole vicino.Ti abbraccio Roberta (orologio..o..RO berta.,LO renza ,GIO rdano..ecco il perché del mio nick..)prima di tutto mamma...

Rispondi alla discussione

RSS

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2022   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio