Molti  di voi mi hanno scritto parole di apprezzamento sui " consigli di nonno k" sollecitandomi a dispensarne di nuovi.

Ebbene oggi vi accontento suggerendovi un'unica soluzione valida per due problemi distinti tra loro ma con molti elementi in comune.

Problema n°1

Tutti i sistemi a base naturale prevedono una apertura per  le mani speciali, quelle con tanti punti e/o con pochissime perdenti, e generalmente questa apertura è 2Fiori.

 

Lo scopo principale dell'apertore è di informare il proprio compagno di avere una mano particolare e con 2Fiori gli impone di non abbandonare la licitazione prima del raggiungimento della manche.

Le risposte all'apertura 2Fiori variano a seconda degli accordi di coppia:

  • c'è chi risponde in modo naturale;
  • c'è chi predilige l'uso della convenzione CRODO, con la quale si dichiarano il o gli assi posseduti e la loro tipologia;
  • altri ancora preferiscono dichiarare a gradini il numero dei controlli posseduti;
  • infine c'è chi si limita  a dichiarare 2Quadri come relé, senza dire nulla della propria mano e in attesa che sia l'apertore a chiarire la sua.

Dopo il primo giro licitativo il proseguimento dovrebbe essere naturale,  ma spesso la macchina si inceppa, soprattutto quando l'apertore si trova con una di quelle mani sbilanciate, con pochissime perdenti, e nè la risposta crodo nè quella a controlli soddisfano in pieno le sue esigenze.

Un esempio chiarisce meglio il problema.

Voi avete AKQJxxxx, A, -, AQxx   e aprite 2Fiori.

Le risposte naturali da parte del compagno non vi aiutano affatto; anche le risposte crodo vi servono a poco o  a nulla, e altrettanto possiamo affermare  se la risposta è a controlli quando questi ultimi non sono specificati.

Quindi che fare? Come possiamo chiedere al compagno se è in possesso del Re di Fiori?

Problema n°2

Il vostro compagno apre in barrage e voi avete  una mano sufficientemente forte e volete indagare sulla possibilità di giocare  uno slam.

Anche qui un esempio chiarisce meglio il problema.

Voi avete: xxx, Axxx, AKQxx, A   e il vostro compagno  apre 3Cuori.

In che modo potete chiedere al compagno se ha l'Asso o il Re ma anche il singolo o il vuoto di Picche, perchè in ognuno di questi casi lo slam sarebbe certamente un'ottima scommessa ?

Come avrete ben compreso, i problemi n°1 e n°2 sono molto simili: in entrambe le situazioni c'è uno dei due componenti della coppia che è molto forte ed è assetato di una sola informazione, ovverosia sapere che cosa ha il proprio compagno in un determinato seme.

Ebbene io una soluzione l'ho trovata ed è appunto il mio consiglio di oggi.

Dopo l'apertura 2Fiori, qualsiasi seconda licita effettuata a salto dall'apertore, purché non sia a livello di manche, è una Asking bid, cioè una interrogativa nel seme.

Dopo l'apertura in barrage  del compagno, qualsiasi vostra licita, purché non sia a livello di manche, è una Asking bid, cioè una interrogativa nel seme.

Le risposte all'Asking bid sono le seguenti:

1° gradino = 2+ cartine

2° gradino = Re

3° gradino = singolo

4° gradino = Asso

5° gradino = vuoto

 Se per caso l'avversario dovesse interferire con il Contro usate il Passo e il Surcontro rispettivamente  come 1° e 2° gradino.

Aggiungo una sola nota prima di salutarvi:

le Asking bids devono ovviamente essere preventivamente concordate col compagno e sono da preferire alle Cue bids solo nei due casi che  vi ho sopra prospettato:

  • dopo l'apertura 2Fiori  
  • dopo l'apertura in barrage del compagno.

L'Asking bid può farla solo e soltanto quello che ha la mano forte.          

Nonno k

Visualizzazioni: 532

Rispondi

Risposte a questa discussione

o k ma nn ho capito le risposte del gradino  se  il mio P apre di barrage cosa rispondo x far capire che ho una mano forte?  grazie

uno di voi mi ha chiesto: ma se il mio compagno apre 3Quadri e io ho QJxxxx ,A, Axx, KQx cosa dichiaro? a 5 Quadri potrei pagare 2 picche e una fiori, a 3 senza potrei fare solo 8 prese se mi attaccano a cuori e forse ci sono 4Picche da giocare se il mio compagno ha 2 carte.

 Ebbene non ci sono problemi in questo caso, dichiari 3Picche che è asking a picche.
Se il tuo compagno risponde 3 senza ( 1° gradino = 2+ carte di picche) dichiari 4 picche.

Se il tuo compagno dichiara 4Fiori(2° gradino= K di picche) dichiari 4 picche.

Se il tuo compagno dichiara 4Quadri(3° gradino= singolo di picche) dichiari 5Quadri.

Se il tuo compagno dichiara 4Cuori( 4° gradino= Asso di picche) dichiari 4 picche.

Se il tuo compagno dichiara 4Picche( 5° gradino= vuoto a picche) dichiari 5Quadri con un pensierino a 6

Grazie Carlo,

la tua disinteressata disponibilità e bravura sia di esempio a tutti .

Con infinita riconoscenza

rosalba

ora è molto chiaro, grazie Rosy e a Carlo tanti ringraziamenti un salutone ed un abbraccio a te cara Rosy

Grazie1000, utilissimi questi suggerimenti.

Spero di riconoscere mani dove applicarli......(in teoria di solito me la cavo, nella pratica.....molto meno)

Salutissimi Liana   (*Ellecci)

Rispondi alla discussione

RSS

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2020   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio