I GIORNI DELLA MERLA

La tradizione vuole che il 29-30-31 di Gennaio, gli ultimi tre giorni di questo mese vengano ricordati come i "giorni della Merla". Si diceva che fossero i più freddi dell’Inverno, e diverse sono le versioni sulla nascita di questa leggenda.
Una delle versioni più antiche narra che un tempo Gennaio non aveva 31 giorni ma solo 28. 
Era un mese molto dispettoso e molesto, e un anno si accanì su di una Merla, molto ammirata per le sue penne bianchissime. Gennaio si divertiva a tormentarla e ogni volta che usciva in cerca di cibo le scatenava contro una bufera di neve e vento. 
La Merla decise di farsi furba e l'anno seguente fece una bella scorta di cibo che infilò nel suo nido così che rimase per tutti i 28 giorni al riparo senza bisogno di uscire. 
Trascorsi i 28 giorni, la Merla uscì e disse a Gennaio: "Caro mio, quest'anno sono stata proprio bene al calduccio, e ormai posso uscire tranquilla, perché il tuo tempo è scaduto." 
Ma Gennaio, infuriato, andò da Febbraio, e gli chiese in prestito 3 giorni. 
E così tornò sulla terra e scatenò una tremenda bufera di neve che durò per tutti i 3 giorni. 
La povera Merla, ignara, che era uscita a far provviste, non riuscì nemmeno a tornare al suo nido. 
Trovò un comignolo e vi si rifugiò in cerca di un po' di caldo. Trascorsi quei freddissimi 3 giorni uscì dal comignolo sana e salva ma le sue candide penne erano diventate tutte nere a causa del fumo e della fuliggine. 
Da allora Gennaio ha sempre 31 giorni e i merli hanno sempre le piume nere.

Un abbraccio a tutti

ros

Visualizzazioni: 79

Commento

Devi essere membro di Amici del Bridge online per aggiungere commenti!

Partecipa a Amici del Bridge online

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2021   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio