Posto che il gioco del bridge comporta ragionamento e non poca memoria il quiz che allego aiuterà a fare un pochino di allenamento e non solo, anche divertimento.
A tutti buon lavoro e buone feste

EINSTEIN

n.1979 -- m.1953

Appena ventenne scrisse un quiz dicendo

che il 98 % della popolazione mondiale non era in grado di risolverlo.

TU sei nel 2% rimanente ??? vediamo:

_ Ci sono 5 case di 5 colori differenti;

_ In ogni casa vive una persona di nazionalità diversa;

_ Queste persono bevono bibite e fumano sigarette di marca diversa, ed

hanno in casa un animale

_ Nussuno ha lo stesso animale,beve la stessa bibita e fuma la stesse sigarette;

dati questi indizi:

L'inglese vive nella casa rossa

Lo svedese ha i cani

Il danese beve thè

La casa verde è a sinistra della casa bianca

La persona che fuma Marlboro alleva uccelli

L'abitante della casa verde beve caffè

L'abitante della casa al centro beve latte

Il norvegese vive nella prima casa

La persona che fuma Blend vive accanto a quella che ha i gatti

La persona che ha cavalli vive accanto a quella che fuma Dunhill

La persona che fuma Camel beve birra

Il tedesco fuma Pall Mall

Il norvegese vive accanto alla casa blu

La persona che fuma Blend ha un vicino che beve acqua

Domanda…………………………………………..Chi ha i pesci ??




p.s. va da se che la risposta non deve essere comunicata in chiaro...........ahahah

Visualizzazioni: 68

Allegati:

Rispondi

Risposte a questa discussione

Caro Lino,
non c'è dubbio che Albert Einstein sia stato una delle persone più intelligenti di tutta la storia umana, ma devo anche dire che, se l'aneddoto che fa da premessa al quiz che proponi fosse integralmente vero (del che consentimi di dubitare), egli avrebbe mostrato, almeno a 20 anni, una ben scarsa considerazione per l'intelligenza del resto dell'umanità: il sottoscritto, che non appartiene certo, non dico al 2, ma neppure al 20 % dei più intelligenti al mondo (e già mi vergogno per aver scritto 20 ...) ha trovato la (una ? - vedi nota) soluzione del quiz (che ti invio per e-mail) in una decina di minuti.
Ricambio gli auguri per le prossime festività.
Con simpatia,
Sergio

Nota: non ho la certezza (troppo complicato verificare i gradi di libertà del sistema di "equazioni") che quella che ti propongo sia l'unica soluzione possibile; dal momento che essa risponde a tutte le condizioni poste, è cmq (una) soluzione valida.

P.S.: per scrivere qs. risposta, mi ero dimenticato di avere il guazzetto di polpo in cottura (c'entrerà qualcosa la proverbiale distrazione di A.E. ? ...): salvato per un pelo !
Sir Bis said:
Caro Lino,
non c'è dubbio che Albert Einstein sia stato una delle persone più intelligenti di tutta la storia umana, ma devo anche dire che, se l'aneddoto che fa da premessa al quiz che proponi fosse integralmente vero (del che consentimi di dubitare), egli avrebbe mostrato, almeno a 20 anni, una ben scarsa considerazione per l'intelligenza del resto dell'umanità: il sottoscritto, che non appartiene certo, non dico al 2, ma neppure al 20 % dei più intelligenti al mondo (e già mi vergogno per aver scritto 20 ...) ha trovato la (una ? - vedi nota) soluzione del quiz (che ti invio per e-mail) in una decina di minuti.
Ricambio gli auguri per le prossime festività.
Con simpatia,
Sergio

Nota: non ho la certezza (troppo complicato verificare i gradi di libertà del sistema di "equazioni") che quella che ti propongo sia l'unica soluzione possibile; dal momento che essa risponde a tutte le condizioni poste, è cmq (una) soluzione valida.

P.S.: per scrivere qs. risposta, mi ero dimenticato di avere il guazzetto di polpo in cottura (c'entrerà qualcosa la proverbiale distrazione di A.E. ? ...): salvato per un pelo !
discorso complesso quello dell'inteligenza. letteralmente insieme delle funzioni celebrali complesse o altre funzioni legate a una determinata materia. Einstein Leonardo Mozart Cristo avevano ben poco in comune eppure...resta da vedere quale valore vogliamo attribuire a ognuna di queste funzioni mi piace definire un certo tipo di intelligenza (vedi il bridge) come di tipo aritmetico logico analitico sintetico, per banalizzarlo intelligenza di tipo enigmistico.
paperoga2 said:
discorso complesso quello dell'inteligenza. letteralmente insieme delle funzioni celebrali complesse o altre funzioni legate a una determinata materia. Einstein Leonardo Mozart Cristo avevano ben poco in comune eppure...resta da vedere quale valore vogliamo attribuire a ognuna di queste funzioni mi piace definire un certo tipo di intelligenza (vedi il bridge) come di tipo aritmetico logico analitico sintetico, per banalizzarlo intelligenza di tipo enigmistico.
Non parlo nel modo più assoluto di intelligenza(troppo difficile da valutare sic et sempliciter) ma io ho solo parlato di memoria e ragionamento che sono cose ben diverse, tantopiù se queste vengono avvicinate al nostro gioco che altrettanto utilizza questi aspetti per un buon gioco e ancor più per divertimento.
Inoltre la discussione aperta è un modo come un altro per dialogare e instaurare rapporti fra amici,che molte volte vuoi per timidezza vuoi per altri motivi non socializzano.
Ringrazio e saluto tutti intervenuti o no nella discussione.

.p.s. Per Roberto : ti ho mandato richiesta e risposta Ciao
Ciao lino ti ho mandato un messaggio privato con la mia soluzione ma non sono sicuro di aver fatto tutto in modo esatto riprovo a mandare la soluzione come allegato in modo che chi non vuole leggerla basta che non apra l'allegato ciaoooo
Allegati:

Rispondi alla discussione

RSS

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2020   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio