Ora vediamo  come  prosegue la dichiarazione dopo l'apertura  1Cuori/ 1Picche e la risposta 2SA del compagno.

La situazione è la seguente: ci sono in sostanza 2 aperture, ovvero due mani col fit con almeno 15 p.K, ma nessuno dei due  giocatori è a conoscenza  del limite  massimo di forza del compagno; pertanto il  compito di ognuno è quello di informare il compagno sulla struttura della propria mano e sulla sua forza.

Non c'è un capitano per il momento, quindi  ci deve essere collaborazione tra i due.

Le informazioni da scambiarsi reciprocamente sono le stesse di sempre per uno approccio a slam, e sono le seguenti:

  • 1) c'è forza sufficiente sulla linea per andare a slam?
  • 2) ci sono semi lunghi e/o semi corti a lato?
  • 3) le atout sono ben capeggiate?
  • 4) ci sono i controlli in tutti i semi ?
  • 5) c'è il numero necessario e sufficiente di assi ?

 La dichiarazione dovrà procedere cercando di dare le risposte a tutti i quesiti sopra elencati.

Vediamo come .

Disposizioni per l'apertore

L' apertore  deve rispettare scrupolosamente l'ordine delle seguenti disposizioni:

  •  Con una mano minima  ( cioè max 16 p.K), senza singoli, senza 3 assi oppure senza 2 assi + il k di atout si dichiara direttamente manche . ( Con 3 assi oppure con 2 assi + il k di atout la mano si considera non minima).
  • Con un singolo/vuoto si dichiara 3 nel seme del singolo/vuoto.
  •  Senza singolo/vuoto ma con mano non minima(17+ p.K)  e con 1 solo asso si dichiara 3SA.
  • Senza singolo/vuoto ma con 2+ assi si iniziano le cue-bids privilegiando come primo seme di inizio il seme di atout ( in  parole povere se uno inizia le cue bids saltando il seme di atout promette 2+assi ma né asso né re nel seme di atout).

Esempi.  Con KQxxx, Jxx, kxx,Ax   su 2SA si dichiara 4Picche ( mano minima, senza singoli, senza 3 assi )

              Con KQxxx, x, Kxxx,Axx  su 2SA si dichiara 3Cuori ( singolo/vuoto a cuori)

              Con KQxxx, Kx, Kxx, Ax  su 2SA si dichiara 3SA ( mano non minima, senza singoli, con 1 asso)

              Con Kxxxx, Ax, Kxx, Axx  su 2SA si dichiara 3Picche ( onore alto a picche  con almeno 2 assi)

              Con Qxxxx, Ax, KQx, Axx  su 2SA si dichiara 4Fiori ( cue bid più economica in una  mano non minima,                    senza  singoli, senza A o K di atout e con almeno 2 assi)

Nota bene:

L'apertore può ribellarsi alle disposizioni sopra elencate quando ha una mano particolare, con tutti i semi sotto controllo e non teme assolutamente di giocare a livello 5. In tal caso può dichiarare direttamente 4SA per chiedere semplicemente gli assi al compagno. Per esempio, con : KQJxx, KQJx, AKQ, x; è inutile cincischiare: il compagno non può aver detto 2SA senza nemmeno un asso e a noi interessano solo quelli per decidere se giocare 5, 6 o 7.

Disposizioni per il rispondente

Il rispondente deve rispettare scrupolosamente l'ordine delle seguenti disposizioni:

  • Stoppare immediatamente a manche  se dalla dichiarazione del compagno  risulta che sulla linea mancano 2 assi oppure mancano asso e re di atout. Passare sulla manche dichiarata dal compagno se non si hanno carte adatte per continuare.
  • Se il compagno ha dichiarato di avere un singolo dichiarare immediatamente 3 in atout  con A e/o K di atout, altrimenti dichiarare 3SA con 1 solo asso oppure iniziare le cuebid con 2+ assi.
  • Se il compagno ha dichiarato 3 in atout proseguire le cue bid transitando per 3SA con 1 solo asso altrimenti la cuebid + economica con 2 assi ( in tal caso gli assi ci sono tutti).
  • _Se il compagno ha dichiarato 3SA proseguire con le cuebids con 2+ assi; se il compagno ha iniziato le cuebid saltando 3 in atout proseguire con le cuebids solo se si è in possesso dell'asso e/o del re in atout.

Quando inizia il terzo giro licitativo entrambi i giocatori sanno di avere un numero di assi sufficienti e il seme di atout sotto controllo altrimenti uno dei due avrebbe già concluso a manche.Il terzo giro serve normalmente per verificare il controllo dei semi laterali.

Chiunque dei due giocatori  può decidere in ogni momento  di stoppare a manche o di andare a slam, ricordando che se durante la licita il compagno è transitato per 3SA l' eventuale dichiarazione di 4SA non è + richiesta d'assi.

 Ora alcuni esempi di dichiarazione completa.

esempio 1

Nord   Kxxxx, x, KQJ, AKJ

Sud     AQJx, KQx, xxxx, Qx

La dichiarazione : 1Picche- 2SA

                           3Cuori- 3Picche

                           3SA- 4Picche

 significato delle dichiarazioni

  3 Cuori  per  singolo di cuori

  3 Picche per l' Asso di picche  

  3SA per  1 solo  asso

  4 Picche perchè mancano 2 assi all'appello

esempio 2

Nord   Kxxxx, x, KQJ, AKJ

Sud     AQJx, Axx, xxxx, Qx

La dichiarazione : 1Picche- 2SA

                           3Cuori- 3Picche

                           3SA- 4 Cuori

                           4SA- 5Picche

                           6Picche

significato delle dichiarazioni

3 Cuori  per  singolo di cuori 

3 Picche per l' Asso di picche  

3 SA per 1 solo asso

4 Cuori per 2 assi senza cuebids a quadri e a fiori

4 SA perché l'apertore sa che il suo compagno ha gli assi di cuori e di picche e sicuramente qualcosa d'altro per giustificare 2SA di risposta( probabilmente altri punti a cuori oppure la q di fiori) ma vuol sapere se ha anche la q  di atout per chiamare un  solido slam.

5 Picche per i due assi + la q  di atout

6 Picche è un'ottima scommessa

esempio 3

Nord   Qxxxxx, AKx, x , KQx

Sud     J10xx, Qxx, AKJxx, Ax

La dichiarazione : 1Picche- 2SA

                           3Quadri- 4Fiori

                           4Picche

   

significato delle dichiarazioni

3 Quadri  per  singolo di quadri

4 Fiori cuebid con almeno 2 assi ma senza né A né k di atout

4 Picche perchè mancano A e K di atout all'appello    

nonno k

Visualizzazioni: 293

Rispondi

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2020   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio