779.Così dice il contatore dei soci del gruppo “Amici del Bridge on line”. Il numero, davvero considerevole che testimonia il successo di un idea. Di Rosalba e di quei soci che aiutano da anni.

Le iniziative sono molteplici, forse a volte non seguite, a volte snobbate, per mancanza di tempo, o altri motivi. Sicuramente non sono in errore se affermo che non ci sono gruppi su BBO che abbiano tanta effervescenza. Ovviamente il “campo di gioco” non è perfetto, ci sono delle piccole manchevolezze, ma lo spirito di base è positivo.

Mi vorrei soffermare su alcuni aspetti che ho notato frequentando sia i tornei diciamo “italiani” che quelli stranieri. La mancanza di sportività è evidente. Non mi è mai successo che in un torneo italiano qualcuno alla fine faccia i complimenti per il gioco agli opponenti. Sembra che imperi la cultura del sospetto. Come se solo “NOI” siamo in grado di eccellere nel gioco.

Ho notato per curiosità, scorrendo le bacheche dei vari tornei italiani ed esteri, che sta aumentando in modo esponenziale i giocatori in attesa di partner con la dicitura “il mio partner pagherà per me”. Tutti fenomeni che accondiscendono di giocare solo se sponsorizzati???

Durante i turni di campionato poi non ne parliamo. Sempre a guardare se la licita avversaria è corretta, se le spiegazioni date sono carenti e solo per quello abbiamo preso un risultato negativo.

Quando poi si presenta un torneo interessante , come quello di stasera, non si pensa ,  al piacere di giocare con gente nuova e brava, ma a malignare sui risultati. Che poi qualcuno adoperi delle scorciatoie è un dato di fatto che non inficia la bellezza e il merito di chi ha organizzato magari con tanti sacrifici.

Personalmente mi siederò al tavolo solo ed esclusivamente per il piacere di stare in compagnia ed è anche un modo per dire grazie a chi ha avuto l’idea e la capacità di realizzare un evento.

Visualizzazioni: 307

Commento

Devi essere membro di Amici del Bridge online per aggiungere commenti!

Partecipa a Amici del Bridge online

Commento da Rosalba su 29 Maggio 2012 a 9:47

Cara Luisa,

la persona che si è lamentata delle mani è stata un certo STONE60 , notoriamente  maleducato , tant'è che non ho mai accettato la sua iscrizione a questo club.

Ti assicuro che i  veri amici di Rosalba e di questo gruppo MAI avrebbero fatto una cosa del genere.

TI abbraccio e GRAZIE

ROS

Commento da dedalo48 Emidio su 29 Maggio 2012 a 9:35

Cara Luisa , hai ragione .. nel mio commento precedente sottolineavo la qualità didattica delle mani .. ma non esagerare .. eravamo centinaia a seguire con interesse la lezione di Carlo dopo il torneo durante il quale 2-3 hanno azzardato un commento banale .. ed inoltre il clima di cordialità e simpatia ai tavoli c'era tranne forse qualche rara pecorella nera .. ancora il mio plauso a Rosalba(con bacio) e Carlo !! RIPETERE RIPETERE RIPETERE !! Grazie

Commento da elettra giuseppina su 28 Maggio 2012 a 18:51

con amarezza noto che molti la pensano come me su certi brigisti, e pensare che nn abbiamo 20 anni

Commento da LILIANA TERENZI su 28 Maggio 2012 a 18:42

concordo con Silvano Cima!!!!!!!! vero!!!!!!!!! specialmente con i duplo, ma anche nei tornei  un saluto a tutti i brdgisti del nostro gruppo. e a te che dire................. sei fantastica ciao Rosy

 

Commento da Silvano Cima su 28 Maggio 2012 a 17:41

Cara Ros, quanta malinconia e delusione nella tua "fotografia" sull'ambiente del Bridge in generale...:(

A proposito di mancanza di "sportività" ti voglio raccontare che cosa mi è capitato ad un tavolo di Dupli ieri sera.

Devo fare un contratto di 4 picche. Sono arrivato quasi alla fine...di picche non ce ne sono più in giro tranne le mie. In mano avevo ancora: A - 10 e 9 di picche e un 8 di cuori perdente. Al morto avevo ancora 1K di picche più un 10 di fiori vincente e due altre carte un 4 di cuori e un 7 di quadri. Decido di andare al morto per poi giocare la carta vincente sulla quale scartare il mio 8 di cuori perdente  e poi avrei fatto le ultima 2 picche tagliano l'ultima cuori e l'ultima quadri e fare così il contratto. Bene qui succede il "fattaccio"...mi scappa il mouse:) e invece di giocare il 10 di picche che era vicino ho giocato l'A...assurdo giocare l'A con il Re al morto...o no..?! Ho fatto subito undo spiegando l'assurdità dell'errore e chiedendo per favore di volerlo accettare e ringraziando se lo avessero concesso...Uno degli op...non ha voluto accettare...sapendo che sarei andato sotto...e non c'è stato verso di farlo desistere neppure con le preghiere del suo compagno...Dopo ripetute richieste... se ne andato...!!

Ecco...purtroppo queste sono alcune "persone" (?) che si possono trovare su BBO. Proprio per questo vorrei che tutti noi, di questo magnifico " gruppo" da te creato, ci distinguessimo da tutti gli altri...insomma che diventassimo un esempio da copiare per correttezza e sportività e perchè no...anche di bontà!

Tirem innanz! Ciapet!

Un abbraccio. Silvano/LANCIA77

 

 

Commento da Sal ( gowen ) su 28 Maggio 2012 a 17:10

Mi vorrei soffermare su alcuni aspetti che ho notato frequentando sia i tornei diciamo “italiani” che quelli stranieri. La mancanza di sportività è evidente.

( CONCORDO)

E se mi permetti vorrei aggiungere al tavolo bisognerebbe salutare sempre ! Sai mi viene da dire ... chi è senza peccato scagli la prima pietra.

 

 

 

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2020   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio