La 5° NOBILE vista da Renatof (14): = Aperture e interventi di SBARRAMENTO


POST 14: Aperture e interventi di SBARRAMENTO: 3♥/♠ 4♣/♦/♥/♠/ 5♣/♦ /3SA

------------------------------------------------------------------

APERTURE DI SBARRAMENTO 3♥/♠ 4♣/♦/♥/♠/ 5♣/♦

Queste aperture (che indicano una mano di 6-10 punti con un buon palo di 7+ carte, non affiancato da un palo maggiore 4°) mettono in notevole difficoltà gli avversari, costretti a fare la loro prima licita a livello già alto. Possono però creare anche alla nostra coppia una situazione pericolosa, se non si applicano i necessari accorgimenti per limitare i rischi, come suggerito nel seguito:
1. Effettuarle solo se si è in vantaggio o almeno parità di zona
2. Aver stabilito con il partner un valido criterio come base per decidere se sia conveniente effettuare una tale apertura e a quale livello. Un criterio efficace può essere il seguente:

A) si conta, secondo lo schema di valutazione sotto riportato, il numero di “prese disponibili” che possono essere assicurate dalla lunghezza del palo di atout e dagli onori maggiori presenti nella mano
B) al numero risultante si aggiungono 3 prese (se in 1a) o 2 prese (se in 2a). Se il numero totale è inferiore a 9 è consigliabile dichiarare “passo”, altrimenti si interviene con una dichiarazione al livello della somma A + B. Se il palo è un minore, a scopo maggiormente interdittivo e solo se si è in 1a, si può eccezionalmente intervenire con 5♣/♦ anche con il totale A + B = 10.

Come valutare le prese “disponibili”
Il seguente schema di conteggio non è matematico (quindi contiene un’area di rischio), ma risulta “statisticamente” molto valido. Si contano come vincenti:

A) Tutte le carte del palo di atout oltre le prime tre (a partire dalla carta più alta)

B) 1 presa per ciascun K (purché non secco) e ciascun A in ogni palo della mano

C) 1 presa per ciascuna Q in qualsiasi palo con almeno 3 carte se accompagnata da 1 altro onore maggiore (A o K).

Comportamento del compagno
Sapendo che, con l’applicazione del sistema di valutazione di cui sopra, l’apertore può essere scoperto per 3-4 prese (se in 1a) o 2-3 prese (se in 2a) il compagno può agevolmente decidere come comportarsi in funzione delle possibili carte vincenti nella sua mano.

SBARRAMENTO 3♥/♠ 4♣/♦/♥/♠/ 5♣/♦ sulle aperture avversarie.

Gli stessi criteri sopra descritti si possono utilmente applicare per effettuare un intervento immediato su una dichiarazione di apertura della linea avversaria.

Apertura di 3SA “Gambling

Si tratta di un’apertura di sbarramento, da effettuare con una mano di 8-10 PO con 7/8 carte in un minore chiuso o semi-chiuso e senza fermo negli altri pali.

In assenza di intervento da parte degli avversari il rispondente si regola dichiarando:

· Passo con una mano in cui ritenga di poter fermare i pali laterali e giocare 3SA. Ovviamente deve anche avere carte sufficienti per mantenere le comunicazioni a ♣ e/o a♦ con la mano dell’apertore.

4 in assenza dei fermi e con una mano non forte. Su questa licita l’apertore passa, se ha le ♣, oppure corregge a 4♦.

Ciao

Renatof

Visualizzazioni: 141

Commento

Devi essere membro di Amici del Bridge online per aggiungere commenti!

Partecipa a Amici del Bridge online

Commento da ginzi8 su 5 Agosto 2010 a 15:05
mi è piaciuto come affrontare il barrage grazie
Commento da dedalo48 Emidio su 4 Agosto 2010 a 20:55
.. come dire .. occhio agli .. autosbarramenti lol lol

tornei AMICIDELBRIDGEONLINE

Fotografie

  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Info su

Rosalba ha creato questo network Ning.

© 2020   Creato da Rosalba.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio